Intervista a Dott.ssa Rosa Femia, medico idrologo

La Dott.ssa Rosa Femia, medico idrologo, raccomanda di bere acqua alcalina ionizzata
La Dott.ssa Rosa Femia, medico idrologo, raccomanda di bere acqua alcalina ionizzata

“L’acqua migliore da bere per la nostra salute è senz’altro l’acqua alcalina ionizzata. ”

Leggi l’intervista per scoprire perché…

Intervista alla Dott.ssa Rosa Femia, medico-chirurgo specialista in idrologia medica

Tutti dicono di bere molto, ma perché è così importante bere acqua per la nostra salute?

Sebbene siamo tutti consci dell’importanza che l’acqua riveste per la salute, spesso non diamo rilievo alla quantità né alla qualità di quella che è necessario bere quotidianamente.
L’acqua è il principale costituente del nostro corpo, interviene in tutti i processi metabolici del nostro organismo:
trasporta nutrienti con il sangue alle cellule;
– consente i processi di digestione;
– favorisce l’eliminazione delle scorie;
– modula il sistema di regolazione della temperatura corporea;
– migliora la disintossicazione;

Quanta acqua bisogna bere ogni giorno?

La percentuale di acqua nel nostro corpo varia a seconda dell’età:

– alla nascita circa l’80% del peso è composto di acqua;

– nell’adulto si riduce al 70-75%;

– nell’anziano la percentuale di acqua tende a ridursi ulteriormente.

Quindi è importantissimo ingerire un’adeguata quantità di acqua di ottima qualità.

(kg di peso corporeo) X 3 /100 litri di acqua

Possiamo calcolare la giusta dose di acqua da bere ogni giorno con questa semplice formula:

Ad esempio:
– una persona di 50 kg dovrebbe bere: 50*3/100= 1,5 litri/giorno
– una persona di 70 kg dovrebbe bere: 50*3/100= 2,1 litri/giorno

Abbiamo capito che bisogna bere “molto”, forse di più di quanto siamo abituati a fare solitamente. Ma CHE TIPO DI ACQUA bisogna bere ogni giorno?

Per quanto riguarda la qualità, la soluzione è molto più complessa.

In tutto il mondo la qualità delle acque è in declino.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che l’11 luglio scorso ha lanciato delle nuove linee guida per il controllo dell’acqua potabile, ogni anno milioni di persone nel mondo muoiono dopo aver bevuto acqua contaminata da vari inquinanti e aver contratto malattie altrimenti evitabili.

Ma non stiamo parlando del terzo mondo come si potrebbe pensare.

Gli agenti contaminanti più diffusi nell’acqua sono:
– microrganismi e loro tossine;
– metalli pesanti;
– pesticidi;
– nitrati.

Gli agenti contaminanti più diffusi nell'acqua sono microrganismi, metalli pesanti, pesticidi, nitrati. L'acqua alcalina ionizzata è opportunamente depurata. Meglio in Salute è in grado di offire una filtrazione personalizzata in base ad esigenze did epurazione specifiche.
Gli agenti contaminanti più diffusi nell’acqua sono microrganismi, metalli pesanti, pesticidi, nitrati. L’acqua alcalina ionizzata è opportunamente depurata. Meglio in Salute è in grado di offire una filtrazione personalizzata in base ad esigenze did epurazione specifiche.

Secondo un recente studio condotto da alcuni ricercatori del Dipartimento di Ecotossicologia Acquatica dell’Università di Francoforte, l’acqua minerale in bottiglie di plastica contiene xenoestrogeni, sostanze di sintesi che imitano l’azione degli estrogeni. Possiamo stare tranquilli se beviamo acqua in bottiglia? E’ sicura e senza contaminanti?

Responsabili di tale contaminazione sarebbero le sostanze chimiche con cui sono fabbricati i contenitori di plastica.

I ricercatori hanno trovato tracce di xenoestrogeni nel 60% dei campioni esaminati.
I risultati della ricerca sono stati pubblicati il 10 marzo 2012 sulla rivista Environmental Science and Pollution Research.

Non possiamo certo affidare la nostra salute al caso! Ma allora qual è l’acqua migliore da bere per la nostra salute?

L’acqua migliore da bere per la nostra salute è senz’altro l’acqua alcalina ionizzata.

Si tratta di acqua del rubinetto, opportunamente depurata, ionizzata e resa alcalina: acqua alcalina ionizzata.

Nel mondo esistono diverse fonti naturali di acqua alcalina ionizzata, le più famose sono quelle di Lourdes, quella di Tlaclote in Messico, quella di Nordenau in Germania e quelle di una regione del Pakistan dove vive un popolo di ultracentenari.

Queste acque evaporano con grande facilità ed è per questo che svolgono meglio le loro funzioni curative alla fonte.

Dopo aver scoperto i grandi benefici che l’acqua alcalina ionizzata apporta al nostro organismo, le sue proprietà sono state studiate a fondo ed è stato messo a punto un sistema per ottenerla a partire dalla normale acqua del rubinetto.

Come è possibile ricavare un’acqua così preziosa per la nostra salute direttamente dal nostro rubinetto?

Per ottenere acqua alcalina ionizzata dal rubinetto di casa è sufficiente dotarsi di uno ionizzatore d’acqua alcalina.

La prima cosa che gli ionizzatori d’acqua alcalina fanno è sottoporre l’acqua potabile ad una filtrazione per rimuovere molti agenti contaminanti; non vengono invece filtrati i minerali solubili quali il Calcio ed il Magnesio che successivamente, attraverso il processo di ionizzazione, vengono convertiti in una forma facilmente assimilabile dall’organismo.

Quindi l’acqua viene sottoposta al processo di elettrolisi che la ionizza e la alcalinizza.

Quali sono le caratteristiche principali dell’acqua alcalina ionizzata e perché fa bene alla salute?

L’acqua alcalina ionizzata cosi ottenuta è composta da gruppi di molecole molto piccoli (5-6 per l’acqua ionizzata, 10-13 per le altre acque) che favoriscono una migliore idratazione dei tessuti.

La mancanza di salutari scelte alimentari e svariati fattori ambientali svolgono un ruolo significativo nell’accumulo di scorie acide da parte del nostro organismo. Molti lavori di ricerca hanno dimostrato che questo fenomeno insieme alla produzione di radicali liberi è una delle principali cause di malattia ed invecchiamento precoce.

Bere acqua alcalina ionizzata ci aiuta quindi a combattere la sovrabbondanza di rifiuti acidi, permettendo un miglior funzionamento dell’organismo.

Quali benefici può avere una persona bevendo acqua alcalina ionizzata ?

L'acqua alcalina ionizzata apporta molteplici benefici al nostro organismo: migliora l’ossigenazione, neutralizza i radicali liberi, riduce la sensazione di stanchezza, contribuisce alla prevenzione delle patologie degenerative, facilita la riduzione del grasso e della cellulite,...
L’acqua alcalina ionizzata apporta molteplici benefici al nostro organismo: migliora l’ossigenazione, neutralizza i radicali liberi, riduce la sensazione di stanchezza, contribuisce alla prevenzione delle patologie degenerative, facilita la riduzione del grasso e della cellulite…

L’acqua alcalina ionizzata, grazie alle sue molteplici proprietà, può svolgere, se bevuta regolarmente, diverse funzioni:

antagonizzare lo stato di acidosi ripristinando un corretto equilibrio acido-basico;

idratare velocemente ed in profondità i tessuti;

neutralizzare i radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento;

• migliorare l’ossigenazione;

ridurre la sensazione di stanchezza;

• contribuire alla prevenzione delle patologie degenerative;

migliorare la resistenza allo stress;

• favorire il mantenimento del peso ideale;

• facilitare la riduzione del grasso e della cellulite;

regolarizzare le funzioni intestinali;

aumentare l’assorbimento di vitamine e minerali;

• migliorare la digestione.

In quali patologie l’acqua alcalina ionizzata può essere di aiuto?

Tra le patologie che (secondo la ricerca svolta nelle Università Giapponesi e Coreane) beneficiano dell’assunzione di acqua alcalina ionizzata vi sono:
diabete;

ipercolesteromia;

stess ossidativo;

osteoporosi;

patologie degenerative;

disbiosi intestinale;

fermentazione intestinale;

acidosi metabolica;

• cattiva digestione;

diarrea;

costipazione.

Dottoressa, lei che acqua beve?

Io bevo regolarmente acqua alcalina ionizzata, e la consiglio a tutti i  miei pazienti.

Dott.ssa Rosa Femia
Medico-Chirurgo
Specialista in Idrologia Medica



Approfondisci i benefici dell'acqua alcalina ionizzata:

- dettagli su uno studio italiano che dimostra che l'acqua alcalina ionizzata aiuta a ripristinare il corretto equilibrio acido-basico: studio italiano su acqua alcalina ionizzata ed equilibrio acido-base: clicca qui;
- video delle interviste a medici che parlano dell'importanza dell'equilibrio acido-basico: video su benefici acqua alcalina ionizzata: clicca qui;
- studi scientifici pubblicati sui benefici che l'acqua alcalina ionizzata può apportare a diabete, malattie cardiovascolari, tumori, stanchezza cronica, stress ossidativo, osteoporosi, intestino: studi scientifici su benefici acqua alcalina ionizzata: clicca qui;
- articoli scritti da un medico che divulga i benefici dell'acqua alcalina ionizzata: clicca qui.

Prosegui la lettura:

Acqua alcalina ionizzata: non acquistarla se prima non leggi questo
Studio italiano su acqua alcalina ionizzata
Equilibrio acido-base per una perfetta salute
Bevo acqua alcalina ionizzata: me l’ha ordinato il medico (pagina corrente)
Ionizzatore d’acqua Meglio in Salute
Che pH usare per…
Per gli sportivi
Domande frequenti
Bibliografia