Meglioinsalute.com
Acqua Alcalina-Depuratori Acqua
Tel.0290581083-0290065110

e-mail: info@MeglioinSalute.com
Acqua alcalina ionizzata
Prodotti Shop
Trova i rimedi per ...
Depurare Acqua Domestica
Accesso clienti





Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non ancora registrato? Registrati

Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
   


Condizioni di vendita

Ti trovi in: Home Acqua alcalina ionizzata

Acqua alcalina ionizzata: non acquistarla se prima non leggi questo...

E-mail

 Acqua Alcalina ionizzata ionizzatori

acqua-alcalina-ionizzata-depurata

 Acqua alcalina ionizzata: l'acqua com'era una volta  

L'acqua alcalina ionizzata è un argomento di cui oggi si parla molto.

Come tutti gli argomenti molto discussi o “di moda”, si sentono molte cose giuste e anche molte sbagliate.

L'acqua alcalina ionizzata è un vero toccasana per la salute e il benessere.

Lo sapevi che tutta l'acqua che una volta scorreva sul nostro pianeta era alcalina? Con l'inquinamento le cose sono cambiate. Ma oggi è possibile riavere a casa tua l'acqua com'era una volta.

L'Acqua Alcalina Ionizzata è l'alleato più importante per la tua salute e il tuo benessere.

Ma l'acqua alcalina ionizzata non è tutta uguale...scopriamo perché.

In questa pagina:

Acqua alcalina ionizzata: chi l'ha inventata? ...>>

Acqua alcalina ionizzata: perché è speciale?

Acqua alcalina ionizzata: perché ne abbiamo bisogno? ...>>

Oggi mangiamo e beviamo per lo più cose acide ...>>

Acqua alcalina ionizzata e comportamenti acidificanti ...>>

Acqua alcalina ionizzata: come si ottiene...>>

Acqua alcalina ionizzata: altri modi per ottenerla ...>>

La popolazione degli Hunza, una popolazione ultracentenaria del nord del Pakistan, nei primi del 900 iniziò ad attirare su di sé le attenzioni di diversi studiosi per due motivi:

  • gli Hunza erano tutti ultracentenari;
  • gli Hunza non soffrivano di malattie degenerative;
  • gli Hunza avevano le stesse abitudini alimentari di altre popolazioni vicine;
  • gli Hunza avevano il medesimo ceppo genetico di altre popolazioni vicine;
  • nessuna delle popolazioni vicine era ultracentenaria;
  • le popolazioni vicine avevano incidenza di malattie degenerative.

La domanda si presentò spontaneamente agli studiosi dell'epoca:

Qual era il segreto degli Hunza? Perché erano così privilegiati rispetto alle popolazioni vicine? Se il ceppo genetico e le abitudini alimentari erano le medesime, perché soltanto loro erano ultracentenari e non soffrivano di malattie degenerative?

Nei primi anni del 1900, il premio Nobel Dr. Coanda e il Dr. Patrick Flanaganfu furono i primi ad analizzare le proprietà fisiche dell’acqua degli Hunza, e scoprirono che quell’acqua possedeva delle caratteristiche che la rendevano molto diversa dall'acqua comune:

  • minore tensione superficiale: l'acqua degli Hunza si rivelò microstrutturata: era composta da gruppi di molecole molto più piccoli (3-5 molecole per gruppo) rispetto a quelli dell'acqua di altre zone (10-13 molecole per gruppo). Queste caratteristiche rendevano l'acqua degli Hunza più idratante, una super-acqua in grado di svolgere meglio il proprio ruolo all'interno del corpo;
  • elevato pH (cioè si trattava di acqua alcalina);
  • un notevole potere antiossidante (ORP negativo);
  • un elevato contenuto di minerali colloidali (cioè si trattava di acqua ionizzata, con minerali presenti nell'acqua in forma bio-disponibile, prontamente assimilabili dall'organismo).

Dopo il 1950, in Giappone gli scienziati scoprirono un modo per poter ricavare un’acqua con le stesse caratteristiche attraverso l’elettrolisi.
Vennero svolte ricerche presso diverse università giapponesi con risultati estremamente soddisfacenti.

Furono costruiti grandi ionizzatori d'acqua alcalina, in collaborazione con il Governo giapponese.

L’acqua alcalina ionizzata venne utilizzata negli Ospedali e nel 1966, il Ministero della Sanità giapponese l’approvò come terapia medica.

Più tardi anche il Governo della Korea del sud riconobbe lo ionizzatore d'acqua alcalina come dispositivo medico.

In Italia purtroppo siamo ancora lontani da questo traguardo, ma ci stiamo lavorando...

Acqua alcalina ionizzata: perché è speciale?

Le proprietà della vera acqua alcalina ionizzata, quella ottenuta con lo ionizzatore d'acqua, sono proprio come quelle dell'acqua degli Hunza:

  • microstrutturata: con struttura esagonale: le molecole di acqua si organizzano in gruppi che vanno da 3 a 6 molecole per gruppo o cluster, diversamente dall'acqua di rubinetto o in bottiglia, organizzata in 10-16 molecole per cluster;
  • alcalina: con pH da 8 in su, fino a 11;
  • Anti-ossidante: con Potenziale di Ossido-Riduzione (ORP) negativo. L'acqua alcalina ionizzata è caricata negativamente, è ricca di elettroni in grado di catturare i radicali liberi, principali responsabili dell'invecchiamento;
  • ionizzata: con un elevato contenuto di minerali alcalini come calcio e magnesio in forma ionizzata, altamente bio-disponibili, prontamente assimilabili dall'organismo.
L'acqua alcalina ionizzata è microstrutturata, cioè ha i cluster più piccoli: è più idratante e ha un maggior potere pulente e disintossicante. Il video illustra queste proprietà.

Acqua alcalina ionizzata: perché ne abbiamo bisogno?

La “Nuova biologia” spiega che l'eccesso di acidi è la causa fondamentale e principale di tutte le malattie.

La "nuova biologia" cambia completamente il punto di vista rispetto alla “vecchia biologia” di Louis Pasteur che risale agli ultimi anni del 1800 e che afferma che le malattie sono portate dai germi quando questi ultimi invadono il nostro corpo dall'esterno.

La "nuova biologia" afferma che quando il corpo è alcalino, i germi non hanno “appigli” e quindi il nostro organismo è in grado di mantenersi in buona salute.

acqua-alcalina-ionizzata-topiPensiamo a questa similitudine.
Se in una città la spazzatura non viene smaltita ma viene accumulata nelle strade, cosa succede in breve tempo?
Molto probabilmente arrivano i topi!

I topi sono i germi e la spazzatura sono i rifiuti acidi accumulati nel nostro organismo: se i top (germi) non trovano un ambiente favorevole alla loro vita, semplicemente se ne vanno, così come sono arrivati.

Portare via i rifiuti acidi (la spazzatura) dal nostro organismo è fondamentale per restare in buona salute: in questo modo germi (topi) non trovano un ambiente favorevole e semplicemente "se ne vanno".

O ancora, pensiamo ad uno stagno: non è colpa delle zanzare se in estate proliferano.

Prosciugare lo stagno (portare via i rifiuti acidi) è fondamentale per restare in buona salute: in questo modo le zanzare (germi) non trovano un ambiente favorevole, e semplicemente "se ne vanno".

Oggi mangiamo e beviamo per lo più cose acide

Ora abbiamo capito che il nostro corpo, per stare in buona salute, deve:

  • disintossicarsi eliminando i rifiuti acidi;
  • alcalinizzarsi per creare un terreno biologico sul quale i germi, i batteri e i virus non riescono ad attecchire.

Per raggiungere questi obiettivi, quello che mangiamo e beviamo gioca un ruolo di fondamentale e primaria importanza.

Vediamo cosa mangiamo e beviamo abitualmente per capire come mai oggi siamo tutti così acidi...ne scopriremo delle belle!

Acqua Alcalina Ionizzata: guarda il pH di cosa beviamo

Guarda il pH dell'acqua alcalina ionizzata a confronto con quello dell'acqua in bottiglia, delle bibite e degli sport drink.

Come vedi, speso succede che l'acqua in bottiglia sia acida, come le bibite, gli sport drink e le bevande confezionate.

L'acqua che dovremmo bere per disintossicarci, alcalinizzare il nostro corpo e creare delle solide basi per la nostra salute e il nostro benessere è l'acqua alcalina ionizzata.

Ricordiamoci che il cibo più importante, che compone il nostro corpo per più del 70% è l'acqua.

Pensa quanto è importante bere acqua alcalina ionizzata per il benessere: se l'acqua del tuo corpo fosse tutta alcalina ionizzata...avresti raggiunto l'obiettivo di creare un terreno biologico nel quale germi, virus e batteri non potrebbero vivere!

La nostra alimentazione abituale è acida o alcalina?

Quasi tutti i cibi che la maggior parte di noi consuma abitualmente sono acidi.

Vediamo una classificazione di massima.

Cibi acidi:

  • carne;
  • pesce;
  • uova;
  • latte e derivati;
  • cereali raffinati: pane e pasta bianchi;
  • zucchero bianco, miele, cacao,...

Cibi alcalini:

  • verdura;
  • frutta (anche se molti frutti sono acidi, quando vengono ingeriti hanno un  effetto alcalinizzante).

Acqua-Alcalina-Ionizzata-6

Ma anche se cerchiamo di assumere in abbondanza alimenti alcalini come verdura e frutta, oggi I terreni si sono impoveriti di nutrienti, quindi il cibo che assumiamo è altrettanto povero di nutrienti: vitamine, minerali, oligoelementi, enzimi.
Una tale carenza non permette una corretta trasformazione metabolica, che provoca a sua volta un eccesso di acidità nei tessuti fino ad alterare i processi vitali e l’organismo stesso, che diventa più debole e sensibile alle infezioni e alle malattie.
Per ritrovare la salute, dobbiamo ripristinare il corretto equilibrio acido-basico dell'organismo, tramite acqua alcalina ionizzata e cibo più alcalino.
Anche il famoso metodo Kousmine prevede un importante processo di alcalinizzazione, poiché oggi purtroppo siamo tutti eccessivamente acidi, ed è proprio questa acidità che mina alla base la nostra salute.

Da Il metodo Kousmine:

Acqua-Alcalina-Ionizzata-Metodokousmine I CIBI ACIDI

Carni, uova, pesce
Cereali, legumi
zucchero bianco, miele, cacao,...
I CIBI ALCALINI

Latte umano, yogurt scremato
verdure, frutta, frutta secca

 

Acqua-Alcalina-Ionizzata-Dieta-Macrobiotica Michio Kushi, grande macrobiotico, nel suo libro Alimentazione macrobiotica afferma che:
  • i cereali integrali in chicchi pur avendo un pH acido, provocano una leggera alcalinità nel sangue; per questo la Kousmine ne fa l’alimento base;
  • verdura e frutta tropicali, che sono alcaline, spesso producono acidità, sangue debole e poco sano; per questo non bisogna esagerare con patate, melanzane, pomodori;
  • i legumi che hanno un pH acido creano una condizione alcalina e un sangue forte e sano, e anche i legumi sono la base del metodo Kousmine.

Le linee guida per una corretta alimentazione si possono ottenere sulla base di tabelle comuni a tutti ma non dobbiamo sottovalutare l’importanza della condizione individuale, le nostre malattie, lo stress e la qualità della vita personali, il tipo di emozioni che mettiamo in gioco, le ansie e le paure che rendono il nostro stato ancora più acido.

Ci sono cibi che producono rifiuti alcalini (frutta e verdura) e cibi che producono rifiuti acidi (carne, uova, pesce, cereali,…).
E’ quindi consigliabile consumare grandi quantità di frutta e verdura, avere un regime alimentare più vario possibile, e bere acqua alcalina  (sempre lontano dai pasti) per poter eliminare i rifiuti acidi.

Non dovremmo privarci di tutti i cibi che non siano frutta e verdura, ma usare l’acqua alcalina per eliminare i rifiuti acidi

Godetevi una varietà di cibi con moderazione e bevete il tipo corretto di acqua per sbarazzarvi di tutti i prodotti di rifiuto.

Poiché tali prodotti di scarto sono acidi, il tipo di acqua corretto è l'acqua alcalina.

Unica eccezione negli alimenti da eliminare completamente sono le bevande gassate, che hanno un potere acidificante veramente molto alto.

Acqua alcalina ionizzata e comportamenti acidificanti

Non è solo la nostra alimentazione ad essere responsabile dell'acidificazione del nostro organismo, ma ci sono altri aspetti che concorrono a creare questa condizione sfavorevole alla nostra salute.
Si parla infatti in senso più ampio non più solo di alimentazione acidificante, ma di comportamento acidificante.
I principali aspetti del comportamento acidificante sono i seguenti:
  • quantità eccessiva di cibo;
  • inquinamento;
  • fumo;
  • farmaci;
  • stress;
  • ansia;
  • emozioni come rabbia, paura, ira, collera;
  • ...
Se possiamo correggere la nostra alimentazione cercando di ridurre o meglio eliminare le proteine vegetali. purtroppo non sempre possiamo fare la stessa cosa con i comportamenti acidificanti, i quali purtroppo non dipendono sempre da noi.
 
Per questo motivo, molti medici consigliano di assumere sempre e comunque acqua alcalina ionizzata.
 
Ci piacerebbe molto, ma nel mondo odierno non è purtroppo possibile eliminare completamente l'esposizione all'inquinamento, allo stress, alle preoccupazioni, ed in generale a tutti i comportamenti acidificanti.
 
Certo non possiamo vivere in un modo ideale, proprio per questo motivo possiamo aiutare il nostro organismo a restare in buona salute disintossicandosi e alcalinizzandosi tutti i giorni con l'acqua alcalina ionizzata.
 
 Ionizzatori-Acqua-Alcalina-Alka-Platinum-Sottolavello
Oggi abbiamo a disposizione lo ionizzatore d'acqua alcalina, che produce acqua alcalina ionizzata dal rubinetto di casa, che ci consente di bere quotidianamente la nostra dose di liquidi alcalini per ristabilire l’equilibrio del pH.

Se non passiamo attraverso la consapevolezza delle sostanze che ingeriamo, solide e liquide, non saremo mai in grado di mantenere il nostro stato di salute.

Certamente il cibo e l’acqua inquinata non sono l’unica causa della malattia, ma possiamo ormai affermare con sicurezza che quello che mangiamo, o che non mangiamo più, determina lo stato di debolezza dei nostri organi.

Quando un sistema immunitario è debole, lo è anche tutto il resto del corpo, mente compresa.

 Acqua alcalina ionizzata: come si ottiene

Ionizzatori-Acqua-Alcalina-Alka-Platinum-SottolavelloL'acqua alcalina ionizzata si ottiene grazie ad uno ionizzatore d'acqua alcalina.
Uno ionizzatore d'acqua alcalina è un elettrodomestico che si collega ad un rubinetto, tipicamente al rubinetto della nostra cucina.
Lo ionizzatore d'acqua alcalina ha al suo interno degli elettrodi: alcuni vengono caricati positivamente, altri vengono caricati negativamente.

Processo di ionizzazione per ottenere acqua alcalina ionizzata
L'elettrodo negativo attira nella sua camera i minerali positivi che sono minerali alcalini, mentre l'elettrodo positivo attira nella sua camera i minerali negativi, che sono minerali acidi.
Quando l'acqua del rubinetto entra nello ionizzatore d'acqua alcalina, i minerali positivi alcalini e quelli negativi acidi sono miscelati insieme.
Il processo di ionizzazione attira in una camera solo i minerali alcalini, e nell'altra solo quelli acidi.

Le due camere sono separate da una membrana speciale con fori molto piccoli, così piccoli che le molecole di acqua, di solito strutturate in cluster (raggruppamenti) non possono attraversarli, ma sono grandi abbastanza per far passare i minerali inorganici ionizzati.
Mentre l'acqua del rubinetto attraversa lo ionizzatore d'acqua alcalina, avviene il processo di ionizzazione e si ottiene acqua alcalina ionizzata (o acqua acida, a seconda della richiesta dell'utente).
Lo ionizzatore d'acqua alcalina non aggiunge alcuna sostanza chimicao minerale all'acqua.
Lo ionizzatore d'acqua alcalina divide solamente i minerali presenti nell'acqua: da un lato quelli alcalini e dall'altro quelli acidi.
Se l'acqua non contiene minerali, lo ionizzatore d'acqua alcalina non può rendere l'acqua né ionizzata, né alcalina, né acida.

Caratteristiche e benefici dell'acqua alcalina ionizzata

Quando si beve acqua alcalina ionizzata si assume acqua con maggior ossigeno, non in forma molecolare O2 ma in forma OH-, il quale è molto stabile perché legato con minerali ionizzati alcalini positivi.
Due di questi ioni d'idrossido possono formare una molecola d'acqua (H2O) e cedere un atomo di ossigeno.
Il minerale alcalino è utilizzato per neutralizzare i composti acidi nocivi
e, quando ciò succede, lo ione idrossido viene liberato per distribuire ossigeno alle cellule, apportando un grande beneficio, una sensazione di grande energia, e prevedendo, ad esempio, lo sviluppo del cancro.
Si può dire che si prendono due piccioni con una fava!

Stiamo parlando di due tipi di ossigeno diversi. Uno è in forma dinamica O2 e l’altro è nella forma stabile polarizzata OH-, legato con minerali ionizzati positivi alcalini.
Il corpo ha bisogno di entrambi i tipi di ossigeno
.
Quando la respirazione si interrompe, il corpo esaurisce prima l'O2 e dopo l'OH-, giungendo alla morte. Tutto ciò avviene in circa 3 minuti.
Le persone con un alto livello di alcalinità, come i neonati, possono sopravvivere più di tre minuti.
Quando la respirazione si interrompe, il corpo esaurisce prima l'O2 e dopo l'OH-, giungendo alla morte. Tutto ciò avviene in circa 3 minuti.
Le persone con un alto livello di alcalinità, come i neonati, possono sopravvivere più di tre minuti.
 
Quando l'ambiente diventra troppo acido, è bene introdurre acqua alcalina ionizzata
 
Riflettendo sui lavori di ricerca compiuti da vari scienziati (vedi ad esempio Alexis Carrell), ciò che succede nel nostro organismo è più o meno questo: quando l'ambiente diventa troppo acido per le cellule, non c'è abbastanza ossigeno per tutte le cellule presenti nell'area.
Affinché possano sopravvivere, alcune cellule, in circostanze come queste, si convertono in cellule simili a quelle vegetali, che prendono CO2 ed espellonoO2.
La convenienza del momento si può trasformare successivamente in un grave problema, ma, intanto, la vita si conserva più a lungo. Non dimentichiamoci che il corpo umano è una meravigliosa macchina di sopravvivenza.
Un bicchiere di acqua alcalina ionizzata a pH 10 di circa 300cc contiene 1021 ioni idrossido (OH-) ed ognuno di loro è accoppiato con un minerale alcalino ionizzato positivo, come calcio, magnesio, sodio, potassio (Ca++ , Mg++, Na+, K+),ecc.
Bevendo acqua alcalina
ionizzata giornalmente si ridurrà gradualmente l’acidità del corpo, aiutando l’organismo a sbarazzarsi dei rifiuti acidi prodotti quotidianamente e di quelli accumulati precedentemente.

Acqua alcalina ionizzata: altri modi per ottenerla

Bere acqua alcalina ionizzata è molto meglio che assumere integratori di minerali alcalini.
Gli integratori sono composti da minerali alcalinizzanti miscelati con altre sostanze.
I minerali devono essere prima disciolti e poi ionizzati per essere efficaci.
Ma solamente una parte del composto che costutuisce gli integratori alcalini viene davvero disciolta e ionizzata, e quindi utilizzata.
Ingerire ad esempio bicarbonato di sodio non aggiunge bicarbonato nel sangue, perché l’acido cloridrico dello stomaco scinde il bicarbonato in acqua, biossido di carbonio e sale. E’ esattamente come ingerire acido carbonico e sale.

(Tratto da Invertire l'invecchiamento di Sang Whang)

Certamente è possibile ottenere acqua alcalina ionizzata in diversi modi, ma nessuno di questi eguaglia la qualità dell'acqua alcalina ionizzata prodotta con lo ionizzatore d'acqua.
Per approfondire, è possibile leggere i seguenti articoli scritti da un medico:
 
 

Acqua-Alcalina-Ionizzata-BeneficiScopri cosa è stato pubblicato sui benefici dell'acqua alcalina ionizzata

Guarda i video realizzati dai medici sull'acqua alcalina ionizzata

"L'acqua alcalina ionizzata promuove la salute e contrasta le malattie: idrata, alcalinizza e ossigena l'organismo agendo nel contempo da potente antiossidante.

Le sue peculiari caratteristiche, quali le ridotte dimensioni dei cluster e la struttura esagonale, non si riscontrano in nessun altro tipo d'acqua tranne quello di zone come la valle dell'Hunza, dove l'acqua viene ricavata direttamente dai ghiacciai.

L'acqua alcalina ionizzata è “viva” e può aiutare anche voi a condurre una vita più lunga e sana."

Tratto da I benefici dell'acqua alcalina del Dott. Ben Johnson

Disturbi del benessere

Cefalea-Mal di testa     Depressione-Stress     Diabete      Stanchezza-Sonno     Ulcera cutanea

Donna, Bellezza

Anti-aging     Calvizie-Alopecia      Candida Abicans e micosi      Capelli     Edema      Foruncoli     Gravidanza     Menopausa     Osteoporosi     Sindrome premestruale     Smagliature     Sovrappeso-Cellulite

Cardiovascolari

Colesterolo      Malattie cardiovascolari-Infarto      Ipertensione-Pressione alta

Gastro-intestinali

Calcoli      Diarrea cronica      Emorroidi      Iperacidità-Indigestione-Gas-Nausea     Stitichezza      Ulcera allo stomaco

Ortopedia

Artrite     Ernia al disco

Uomo

Anti-aging      Calvizie-Alopecia

Denti

Carie      Tartaro dentario

Disturbi Vari

Allergie-Asma       Cisti      Malattie contagiose


Resta in contatto con noi: ricevi novità su depurazione acqua domestica, acqua alcalina ionizzata, offerte speciali.


Prosegui la lettura nelle prossime pagine:

Acqua alcalina ionizzata: benefici ...>>
Acqua alcalina ionizzata: uno studio italiano ne dimostra l'efficacia ...>>
Ionizzatore d'acqua alcalina ...>>
Acqua alcalina ionizzata: che pH usare per ...>>
Acqua alcalina ionizzata per gli sportivi ...>>
Acqua alcalina ionizzata: domande frequenti ...>>
Acqua alcalina ionizzata: bibliografia ...>>

 

 

 

Acqua alcalina ionizzata, ionizzatori d'acqua alcalina a prezzi di fabbrica con garanzia 20 anni.
Depurazione acqua domestica, depuratori acqua domestica a prezzi di fabbrica.
Le informazioni presenti in questo sito non devono essere considerati sostitutivi di terapie mediche.
Copyright © 2005 - 2014 Meglio in Salute - P.IVA 06275260963
Testo protetto da Copyright: si consente di citare questo testo solo lasciando il seguente link- Tratto da www.meglioinsalute.com